Sensor Instruments
Entwicklungs- und Vertriebs GmbH
Schlinding 11
D-94169 Thurmansbang
Telefon +49 8544 9719-0
Telefax +49 8544 9719-13
info@sensorinstruments.de

Video



  Presentazione della Serie SPECTRO-M: Rilevamento dell'olio

Nell'era dell'elettromobilità il rilevamento di sottili strati di olio sui metalli, specialmente nella formatura delle lamiere, sta assumendo sempre maggiore importanza. Se, prima dell'effettivo processo di stampaggio, si ha l’esigenza di accertare che lo strato di olio di trafilatura applicato rientri nell’intervallo di tolleranza, dopo il processo di pulizia è necessario verificare che anche l'olio residuo sia stato completamente rimosso dalla superficie metallica. I metodi sino ad oggi impiegati per il controllo dell'olio non sono più applicabili per via dell'uso sempre crescente di oli speciali sintetici, i quali non hanno più proprietà fluorescenti. Nella gamma del medio infrarosso (MIR), tuttavia, anche gli strati ultrasottili vengono resi nuovamente “visibili”.



Questo video fornisce una breve panoramica del metodo di assorbimento MIR normalizzato. Viene inoltre affrontato il tema del processo di evaporazione degli oli con riferimento alla determinazione della tensione superficiale mediante il metodo dell'inchiostro di prova, ampiamente utilizzato nella pratica.
00:05:06 (Musica esente da diritti di frametraxx.de)



Software "SensorFinder V1.1" combinato con cab-4/USB o cab-5/USBUSB

Il software "SensorFinder" è un ausilio per cercare sensori intelligenti della Sensor Instruments, collegati al PC locale. L'identità, il firmware e le impostazioni di connessione di ogni sensore sono elencate in una rappresentazione riassuntiva e compatta per ogni singolo sensore.



Questo video mostra come installare il software "SensorFinder", come un convertitore USB di tipo cab-4/USB o cab-5/USB stabilisce un collegamento tra sensore e PC e come trovare sensori disponibili con il "SensorFinder".
00:04:11 (
Musica esente da diritti di frametraxx.de)



Software "SensorFinder V1.1" combinato con cab-4/ETH o cab-5/ETH

Il software "SensorFinder" è un ausilio per cercare sensori intelligenti della Sensor Instruments, collegati al PC locale. L'identità, il firmware e le impostazioni di connessione di ogni sensore sono elencate in una rappresentazione riassuntiva e compatta per ogni singolo sensore.



Questo video mostra come installare il software "SensorFinder", come un convertitore Ethernet di tipo cab-4/ETH o cab-5/ETH stabilisce un collegamento tra sensore e PC e come trovare sensori disponibili con il "SensorFinder".
00:03:23 (Musica esente da diritti di frametraxx.de)



  Tutorial Software L-LAS-Spray-Control-Scope V2.0



Parametrizzazione del software L-LAS-Spray-Control-Scope V2.0 per l'implementazione del controllo del getto con il sensore di linea L-LAS-TB-28-T-AL-SC (trasmettitore) e L-LAS-TB-28-R-AL-SC (ricevitore).
00:13:33 (
Musica esente da diritti di frametraxx.de)





  Conteggio di coperchi in plastica trasparente con
         SPECTRO-1-CONLAS e A-LAS-N-F16-9.5x0.8-150/80-C-2m




Esempio applicativo dell'elettronica di controllo SPECTRO-1-CONLAS in combinazione con il frontend del sensore A-LAS-N-F16-9.5x0.8-150/80-C-2m:
Conteggio di coperchi in plastica trasparenti.
00:00:51 (Musica esente da diritti di frametraxx.de)



 
 
Autenticazione del prodotto con LUMI-STAR-MOBILE-BL/OR-POL-IOS



Esempio applicativo di un LUMI-STAR-MOBILE-BL/OR-POL-IOS:
Autenticazione del prodotto di pellicole per blister.
00:04:44 (Musica esente da diritti di frametraxx.de)



  Marcatura della pelle con LUMI-INLINE-SL-IR/IR



Esempio applicativo di un LUMI-INLINE-SL-IR/IR per la marcatura della pelle:
Rivelatori inline per il controllo automatico della marcatura dei prodotti durante il processo di produzione.
00:01:33 (Musica esente da diritti di frametraxx.de)



  Tutorial controllo getto nebulizzato con L-LAS-TB-75-AL

Implementazione del comando del getto nebulizzato con il sensore di linea L-LAS-TB-75-T-AL (trasmettitore) e L-LAS-TB-75-R-AL (ricevitore) utilizzando un ugello del lavavetro del veicolo come esempio..



  Tutorial DIFFERENZIATORE




Video applicativo per la parametrizzazione dell'elettronica di controllo SPECTRO-1-CONLAS in combinazione con il front end del sensore A-LAS-N-F16-9.5x0.8-150/80-C-2m. La difficoltà di questa misurazione consiste nel conteggio senza errori di coperchi in plastica trasparente. La modalità operativa “DIFFERENZIATORE” risolve questo problema.



  Tutorial EXTERN TEACH con il sensore di colore SPECTRO-3-DIL-SL



L'opzione EXTERNAL TEACH permette di apprendere i colori senza il supporto del PC.



  Tutorial Controllo del getto nebulizzato con A-LAS-CON1 



Realizzazione di un controllo del getto nebulizzato: Si deve determinare la quantità volumetrica di un processo di nebulizzazione. Per questo progetto vengono utilizzati l'elettronica di controllo A-LAS-CON1 e una barriera fotoelettrica laser analogica tipo A-LAS-F24-16x1-40/60.



  Tutorial Software SPECTRO3-COMFORT-Scope



Utilizzo del software SPECTRO-3-COMFORT-Scope.



  Tutorial Controllo del micro-dosaggio



Si monitorano gli impulsi con cui viene erogato il materiale da dosare e la quantità stessa del materiale. Per questo progetto vengono utilizzati l'elettronica di controllo A-LAS-CON1 e una barriera fotoelettrica laser analogica tipo A-LAS-F12-1x0,2-50/50.



  Tutorial Rilevamento del colore di oggetti luminescenti in movimento



Rilevamento del colore e della velocità di "oggetti auto-luminosi in movimento". In questa applicazione è necessario rilevare sia il colore che la velocità dei LED in movimento e luminosi (oggetti auto-luminosi in movimento).



  Tutorial Sensore di colore SPECTRO-3 - della modalità PARA 
           (funzionamento con due set di parametri)



I modelli dal settore degli interni (automotive) devono essere divisi in due gruppi (scuro e chiaro) e differenziati con set di parametri differenti.



  Tutorial Sensori di colore SPECTRO-3 - settore degli interni



Nel settore degli interni (automotive) devono essere rilevati tessuti o imitazioni di pelletteria varie le cui superfici differiscono per colore e struttura (lucentezza). Per quest’operazione viene utilizzato un sensore di colore e lucentezza SPECTRO-3-50-FCL. Viene mostrata passo dopo passo la gestione del sensore: scelta del sensore, collegamento, configurazione del collegamento, impostazione dei parametri, processo di apprendimento, controllo dei valori di colore appresi, rilevamento del colore, valutazione.



  Sensori di colore e lucentezza e sensori di struttura (Serie COAST)



Rilevamento del colore, lucentezza e struttura con il sensore ibrido COAST.


NOTIZIE

Partecipazione a fiere:

FOOD TECHNOLOGY
1-2 dicembre 2021
Brabanthallen - 's-Hertogenbosch (Paesi Bassi)


MECSPE 2021
23-25 novembre 2021
BolognaFiere (Italia)

all about automation Friedrichshafen 2022
8-9 marzo 2022
Messe Friedrichshafen (Germania)

più...



Cos'è ...
... la tensione superficiale?
... l’evaporazione dell’olio?
... la misurazione dello spessore
    dello strato di olio?

più...




Nuove applicazioni:

Misurazione dello spessore di pellicole in plastica
(N° 789)
Misurazione della lucentezza di rivestimenti sintetici per pavimenti
(N° 790)


Controllo della presenza di fiale in confezioni farmaceutiche
(N° 791)

più...



Nuovi comunicati stampa:

Controllo del getto spray in linea sia all’esterno che all’interno dell’area a rischio di esplosione!
(Serie SI-JET, Serie SPECTRO-2, Serie SPECTRO-1, Serie L-LAS-TB-AL-SC)
Misurazione della lucentezza in linea di pannelli di legno verniciati
(Serie GLOSS)

più...



Nuovi video:

"Danke für die Optoelektronik"
(Grazie per la optoelettronica)
"Bewirb Dich jetzt!"
(Candidatevi ora!)´╗┐

più...



Novità sui software:

SPECTRO2-Scope V1.8 (2021.07.07)
Modifiche dopo l'aggiornamento del software da V1.7 a V1.8
(N° 30)

più...



Fiere:

all about automation 2022
8 e 9 marzo 2022
Messe Friedrichshafen
 
più...




FIND US ON ....

Facebook Twitter Instagram Youtube in

 








TOP